Programma di sviluppo rurale 2014-2020

ProgrammaSviluppoRuraleTestata

Il Programma di sviluppo rurale 2014-2020 (Psr) http://agricoltura.regione.emilia-romagna.it/psr-2014-2020 è un piano finanziario che promuove il sistema agroalimentare dell'Emilia Romagna attraverso investimenti sui macrotemi: conoscenza e innovazione, competitività, ambiente e clima, valorizzazione del territorio e delle comunità locali.

Il programma è stato approvato con atto della commissione europea n. 3530 del 26 maggio 2015 e fa parte della strategia Europa 2020http://ec.europa.eu/europe2020/index_it.htm - che definisce gli obiettivi da raggiungere in Europa su occupazione, ricerca, istruzione, povertà, cambiamenti climatici e energia. 

In Regione, il territorio oggetto degli interventi è rappresentato dalle aree rurali e marginali, dalle aree Appenniniche e del Delta del Po. 

Sono ammessi a finanziamento più di 65 tipi di interventi e progetti nei seguenti ambiti: informazione e formazione; innovazione verso la sostenibilità; riduzione dell'impatto ambientale delle attività; prevenzione dei rischi e sicurezza; riqualificazione agroforestale; tutela della biodiversità; agricoltura sociale e turismo rurale. 

I beneficiari sono aziende agricole, associazioni di categoria, Enti locali e aziende che operano nel settore socio sanitario. 

INTERVENTI IN CORSO DI REALIZZAZIONE DA PARTE DELL’ UNIONE DEI COMUNI VALLI TARO E CENO

A valere sulla Operazione 8.3.01 “Prevenzione delle foreste danneggiate da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici” nell’ambito della Misura 8 del P.S.R. 2014-2020 – annualità 2016 sono stati presentati i progetti:

  • Lavori di diradamento e adeguamento della foresta di Fontana Bacin ai fini antincendionella Comunalia di Selvola – Revoleto in Comune di Bedonia
  • Lavori di diradamento e adeguamento delle foreste in loc. Pontolese e le tagliate ai fini antincendio nella Comunalia di Pontolo in Comune di Borgo Val di Taro
  • Lavori di diradamento e adeguamento della foresta del Gionco ai fini antincendio nella Comunalia di Santa Maria Valdena in Comune di Borgo Val di Taro
  • Lavori di diradamento e adeguamento della foresta di Monte Pero ai fini antincendionella Comunalia di San Vincenzo - Rovinaglia in Comune di Borgo Val di Taro.

I progetti, dell’importo complessivo di euro 503.980,11 sono stati tutti ammmessi a finanziamento (per l’intero importo ma al netto dell’IVA) con determinazione regionale n. 13964 del 5.9.16 e beneficeranno di un sostegno da parte del FEASR (Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale): http://europa.eu/legislation_summaries/agriculture/general_framework/l60032_it.htm ) di euro 413.301,71.

 

Per approfondire: in allegato le  relazioni illustrative dei progetti di miglioramento forestale e tutela ambientale nei territori dell’Unione dei Comuni Valli Taro e Ceno

Allegato: